Con la Conero Running la solidarietà va di corsa

NUMANA – Il binomio solidarietà e Conero Running è sempre più forte e, anche in questa 7′ edizione che si correrà domenica 23 aprile a Numana, la Fondazione Ospedale Salesi Onlus è partner dell’iniziativa. Come di tradizione, ad essa sarà destinato un euro della quota di iscrizione alle differenti gare che i partecipanti saranno chiamati a versare.

Il contributo sarà devoluto quest’anno a sostegno del progetto “Gioco Terapeutico – curare con il sorriso”.

Annarita Duca è la presidentessa della Fondazione Ospedale Salesi Onlus.

Ovviamente siamo molto lieti che anche per questa edizione l’Asd Atletica Recanati abbia promosso questa iniziativa perché c’è sempre bisogno di avere contributi per portare avanti i progetti a favore dei bambini” – ha detto.

Tra l’altro il binomio con la Conero Running ci fa sempre molto piacere perché, oltre alle gare tradizionali, pensiamo che la Mini Conero sia un interessantissimo e piacevolissimo evento per famiglie essendo una corsa non competitiva di 4 km che consente a tanti bambini di essere presenti, passeggiare, correre, divertirsi.

Il delfino Salesino sarà come al solito la mascotte della Conero Running e della Fondazione Salesi che accoglierà sul percorso i partecipanti di tutte le età.

Nell’area del’hospitality della gara la Fondazione Salesi sarà presente con uno stand gestito dai volontari “nei quali – spiega la presidente Duca – metteremo a disposizione dei gadgets e delle t-shirt la cui vendita contribuirà ulteriormente a finanziare i nostri progetti”.

L’invito a partecipare numerosi, quindi, viene anche da questo associazione benemerita.

Mi auguro davvero che si possa andare oltre i 1500 iscritti dell’ultima edizione – ha concluso Annarita Duca – perché l’evento è davvero un’iniziativa simpatica ed un’occasione per passare una bellissima domenica all’aria aperta in uno scenario suggestivo come il lungomare di Numana. Mi auguro che coloro che in questi anni hanno partecipato siano di nuovo presenti e che portino i propri amici.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *